Home
  NUMERO 52
  aggiornato al 21/10/2020

Cosa ti interessa?


Ricerca rapida








Numeri passati:
Le Novita'  Corsi, Fiere Dizionario  Consulenza Gratis

 
MEDICINA BIOELETTRONICA
La cura della sclerosi a placche attraverso i check-up bioelettronici
SCLEROSI A PLACCHE, UNA MALATTIA CURABILE
Autore: Flavio Gazzola

La sclerosi a placche consiste in un'alterazione della guaina (costituita da mielina, una sostanza dotata di proprietà isolanti e in grado di favorire la conduzione nervosa) dei nervi del sistema nervoso centrale, che conduce a veri e propri cortocircuiti del sistema nervoso.

I sintomi iniziano spesso in modo sfumato, con alterazioni della visione, per danno del nervo ottico, o con disturbi transitori della forza muscolare. Generalmente questi disturbi dapprima regrediscono, per effetto delle forze ricostruttive dell'organismo, che ripristinano la guaina isolante attorno ai nervi. Con il progredire della malattia i disturbi tendono ad aggravarsi e progredire, poiché si sviluppano sempre più numerose le aree di demielinizzazione, dette appunto "placche", dove avviene perdita di mielina.

La medicina ufficiale attuale è per lo più impotente di fronte all'evolvere della malattia, in quanto non ne conosce nemmeno le cause. Ai malati è somministrato il cortisone, che, per il suo effetto antinfiammatorio, sembra ridurre in un primo momento l'evoluzione della malattia. In seguito il cortisone non è più in grado di controllare il moltiplicarsi e ampliarsi delle placche di demielinizzazione.

Attraverso i check-up bioelettronici e l'EAV in particolare (Elettroagopuntura secondo Voll) siamo riusciti a individuare, caso per caso, le cause della sclerosi, che dunque può guarire completamente, a patto che non sia troppo avanzata e che si segua la terapia adatta individualizzata.




dal Dizionario della Medicina naturale:
 EAV  




Questo sito offre gratuitamente un servizio culturale informativo generale
sulla medicina naturale o alternativa. Per qualsiasi problema di salute personale
si raccomanda di consultare sempre il proprio medico di fiducia.
NaturalisMedicina CopyRight(C) 1997-2010 Flavio Gazzola.
Organo Ufficiale della Consulta Nazionale di Medicina Naturale.