Home
  NUMERO 52
  aggiornato al 9/4/2020

Cosa ti interessa?


Ricerca rapida








Numeri passati:
Le Novita'  Corsi, Fiere Dizionario  Consulenza Gratis

 
BIOMAGNETISMO E PRANOTERAPIA
Una fonte di benessere
IL REIKI
Autore: Ruggero Moretto

Con “Reiki” in lingua giapponese si indica l’energia vitale che tutto pervade e che è ovunque, anche in noi.

Rei è l’aspetto universale illimitato, Ki è l’aspetto che scorre in tutto ciò che si manifesta e vive. Quindi Rei significa “universo”, Ki significa “energia”; Reiki significa “energia universale”.

Il Reiki è un metodo per connettere consapevolmente la nostra energia con l’Energia Universale ed entrare in comunicazione attiva con essa, per riceverla, incanalarla e trasmetterla.

Essa ci permette, una volta ricevuta, una notevolissima espansione psichica e interiore. È un metodo molto semplice, potentissimo e alla portata di tutti, che riprende in modo moderno antichi insegnamenti di guarigione che fanno parte del Buddismo.

Seminari di iniziazione

I seminari di iniziazione al Reiki sono suddivisi in tre gradi, detti anche “livelli”.

Con il primo livello si ottiene l’opportunità di interagire energeticamente sul piano fisico; con il secondo si impara ad operare sul piano mentale e a distanza; con il terzo si acquisisce la facoltà di “insegnare”.

Ogni seminario di Reiki è basato principalmente sull’impiego di quattro simboli aventi caratteristiche energetiche, psichiche e spirituali diverse che, se incanalati nella maniera voluta, possono potenziare di gran lunga i nostri intenti mentali, materiali e spirituali ad essi legati .

Il Reiki si trasmette tramite le “armonizzazioni” dei canali energetici, dette anche “purificazioni”, che si effettuano durante i corsi; qui l’allievo riceve un insegnamento che gli permette, da quel momento in poi, di incanalare energia per se stesso e per gli altri. L’armonizzazione è un processo semplice, delicato ed intimo, che il maestro effettua sul ricevente apponendogli le mani sul capo e avvalendosi dei simboli relativi.

Il Reiki non è una religione, né un dogma o un’oscura pratica esoterica. Il Reiki è Reiki. ed è oggi alla portata di tutti.

Quando un individuo è reso potente e purificato dalla trasmissione delle armonizzazioni Reiki, egli potrà attingere maggiormente all’energia universale, incanalandola quando e come meglio ritiene opportuno, ma sempre tenendo in considerazione alcune “condizioni etiche” insegnate nei corsi, che vanno rispettate per non incorrere in spiacevoli “incidenti energetici”.

Tutto ciò ci porta ad una grande responsabilità di consapevolezza verso noi stessi ed il mondo intero, aprendoci ad una visione totalmente nuova di ciò che siamo, più in sintonia con le Leggi cosmiche.

Il Reiki porta benessere e abbondanza a tutto ciò che noi incanaliamo, accelerandone considerevolmente tutti i processi evolutivi, siano essi psichici, spirituali o materiali.




dal Dizionario della Medicina naturale:
 Reiki  




Questo sito offre gratuitamente un servizio culturale informativo generale
sulla medicina naturale o alternativa. Per qualsiasi problema di salute personale
si raccomanda di consultare sempre il proprio medico di fiducia.
NaturalisMedicina CopyRight(C) 1997-2010 Flavio Gazzola.
Organo Ufficiale della Consulta Nazionale di Medicina Naturale.