Home
  NUMERO 52
  aggiornato al 1/4/2020

Cosa ti interessa?


Ricerca rapida








Numeri passati:
Le Novita'  Corsi, Fiere Dizionario  Consulenza Gratis

 
IL MEDICO RISPONDE
Psoriasi e disturbi articolari
La psoriasi, non una malattia della pelle

I disturbi articolari sono collegabili alla psoriasi, che d la cosiddetta artrite psoriasica. Il problema dunque sapere da dove viene la psoriasi e come si pu curarla e guarirla. Bisogna subito chiarire che, contrariamente a quanto ritengono i dermatologi, la psoriasi non una malattia della pelle, bens un disturbo che si manifesta anche sulla pelle.

Le cause della psoriasi sono di tre tipi:

  1. Problemi infiammatori cronici del sistema linfatico del capo e del collo (e qui bisogna includere infezioni a denti, gengive, tonsille, faringe, seni paranasali, eccetera).
  2. Infezioni croniche dell'intestino con disbiosi intestinale, ovvero alterazione della normale flora intestinale.
  3. Insufficienza biliare.

Quest'ultima spesso di origine familiare, ovvero si riscontra in membri della stessa famiglia o parenti, che talora hanno ugualmente disturbi di tipo psoriasico.

Le infezioni del sistema linfatico di capo e collo, la disbiosi intestinale, l'insufficienza biliare (pi o meno con componente familiare) determinano nell'organismo un accumulo di tossine batteriche, virali e metaboliche (derivanti in particolare da errori nel metabolismo dei grassi a causa dell'insufficienza biliare), che il corpo fatica a smaltire attraverso i sistemi normali (vie linfatiche, biliari, intestinali) e che indirizza su pelle e articolazioni, da cui le manifestazioni cutanee e articolari.

chiaro, quindi, che pensare di curare la psoriasi solo con l'uso di pomate o simili da spalmare sulla pelle, non solo inutile, ma anche pericoloso, perch impedisce l'eliminazione tossinica e fa s che le tossine possano ritornare verso l'interno colpendo il fegato, il cuore, i polmoni (malattie allergiche) e altri organi interni. Bisogna individuare le cause esatte (questo si pu fare con metodi bioelettronici, in particolare con l'EAV), per eliminare i focolai infiammatori, aiutare l'organismo ad allontanare le tossine residue. In tal modo si avvia la guarigione definitiva.

[a cura del Dott. F. Gazzola]








Questo sito offre gratuitamente un servizio culturale informativo generale
sulla medicina naturale o alternativa. Per qualsiasi problema di salute personale
si raccomanda di consultare sempre il proprio medico di fiducia.
NaturalisMedicina CopyRight(C) 1997-2010 Flavio Gazzola.
Organo Ufficiale della Consulta Nazionale di Medicina Naturale.