Home
  NUMERO 52
  aggiornato al 14/8/2020

Cosa ti interessa?


Ricerca rapida








Numeri passati:
Le Novita'  Corsi, Fiere Dizionario  Consulenza Gratis

 
FITOTERAPIA MODERNA
Curcuma nella cura dei tumori, sperimentata a Taipei
Curcuma impiegata come immunostimolante
Autore: Flavio Gazzola

Curcuma nella cura dei tumori La Curcuma longa, una pianta tropicale, nota per la sua efficacia nel trattamento della stitichezza č salita recentemente agli onori della cronaca, dopo un trial clinico indirizzato a valutarne l'efficacia nella cura dei tumori. Una ricerca condotta all'Universitą di Taipei ha indicato l'effetto antitumorale della curcumina, sostanza gialla contenuta nelle radici della pianta. E' stata valutata l'azione della curcumina in condizioni di malignitą a carico della vescica, della pelle, dell'utero, della mucosa della bocca, dell'intestino. Questa ricerca ha dimostrato l'efficacia della curcumina come chemiopreventivo del cancro perlomeno in questo tipo di tumori e l'assenza di tossicitą sino al dosaggio di 8000 mg al giorno. Dopo questa valutazione iniziale positiva seguiranno altri studi clinici volti a valutare le modalitą di applicazione nella prevenzione e trattamento dei tumori.







Questo sito offre gratuitamente un servizio culturale informativo generale
sulla medicina naturale o alternativa. Per qualsiasi problema di salute personale
si raccomanda di consultare sempre il proprio medico di fiducia.
NaturalisMedicina CopyRight(C) 1997-2010 Flavio Gazzola.
Organo Ufficiale della Consulta Nazionale di Medicina Naturale.