Home
  NUMERO 52
  aggiornato al 24/2/2020

Cosa ti interessa?


Ricerca rapida








Numeri passati:
Le Novita'  Corsi, Fiere Dizionario  Consulenza Gratis

 
PSICOLOGIA E COMUNICAZIONE
La realizzazione individuale non può prescindere dal benessere
Realizzazione e benessere
Autore: Luigi Mastronardi

REALIZZAZIONE E BENESSERE

 

Ogni giorno, a lavoro, a casa, nel tempo libero, una volta raggiunto uno scopo per noi, in quel momento importante, spesso ne abbiamo pronto uno nuovo; la maggior parte delle persone non ne comprende il motivo, sa, però, che non ne può fare a meno.Alla base di questo "atteggiamento" c'è, quindi, una sorta di aspirazione a soddisfare i bisogni, insita nella natura umana. Fin dalla nascita l'essere umano subisce successive trasformazioni, sia nel contesto ambientale in cui è inserito, sia nel corpo e nella personalità. Questo divenire, più precisamente, la crescita dell’individuo, presuppone un continuo “gioco” di equilibrio tra forze interne ed esterne. La ricerca di tale equilibrio costituisce un aspetto dinamico della personalità e ad essa, attraverso la soddisfazione dei bisogni, sono indirizzati tutti i comportamenti della persona.

La soddisfazione dei bisogni di carattere fisico-organico nella società odierna diviene sempre più facile; i bisogni di natura affettiva-relazionale, invece, appartengono ad una dimensione più complessa in quanto oggettivamente più difficili da soddisfare. Questi bisogni, infatti, come lo stato di benessere, hanno un significato strettamente soggettivo, per cui la ricerca e la conquista delle necessità affettive e relazionali non possono essere generalizzate e semplificate.

Vorrei, inoltre, sottolineare l’importanza del “conoscere le proprie  emozioni” al fine di non essere controllati da esse, ma poterle utilizzare adeguatamente, solo  percependole e valutandole. Infatti, avere maggiore consapevolezza di quello che si prova emotivamente aiuta a sapere in modo più chiaro “ciò che si vuole e ciò che si può fare”, impedendo di mettere in atto dei comportamenti che non condurranno a vere necessità ed aspirazioni.

È necessario, quindi, ascoltarsi e comprendersi per conoscere quali siano i nostri veri bisogni, ma, soprattutto, dobbiamo impegnarci attivamente a partire dall’individuazione di mete personali di vita. Scegliere la direzione e intravedere i punti di arrivo faciliterà, infatti, sia la realizzazione del percorso che il raggiungimento dell’obiettivo.

 

 

 








Questo sito offre gratuitamente un servizio culturale informativo generale
sulla medicina naturale o alternativa. Per qualsiasi problema di salute personale
si raccomanda di consultare sempre il proprio medico di fiducia.
NaturalisMedicina CopyRight(C) 1997-2010 Flavio Gazzola.
Organo Ufficiale della Consulta Nazionale di Medicina Naturale.