Home
  NUMERO 52
  aggiornato al 21/9/2020

Cosa ti interessa?


Ricerca rapida








Numeri passati:
Le Novita'  Corsi, Fiere Dizionario  Consulenza Gratis

 
BIOMAGNETISMO E PRANOTERAPIA
La terza puntata del corso di radiestesia e radionica di Ruggero Moretto. Chi avesse perso le prime due può ritrovarle sui numeri precedenti di www.naturalismedicina.it
Corso di radiestesia e radionica, III parte
Autore: Ruggero Moretto

III parte del corso di radioestesia e radionica

 

Primo metodo radionico di riproduzione delle frequenze dei rimedi vibrazionali

 

Ruggero Moretto

 

Grazie al grafico radionico PRODUTTORE DI ACQUE TERAPEUTICHE (N.1), possiamo riprodurre la frequenza o radiazione di qualsiasi testimone-parola e/o di qualsiasi rimedio vibrazionale testato anche mediante il percorso radiestesico guidato sulle relative tavole radiestesiche di pag. 19, scrivendo a penna nera chiaramente in stampatello all’interno dei tre rettangoli uguali superiori il suo nome come per esempio: Aloe Vera, Hipericum, Aspirina, ecc…..creando un testimone-oggetto del rimedio stesso che andrà infine ad ottimizzare e completare il presente grafico radionico che caricherà della frequenza dei rimedi scritti, il bicchiere d’acqua naturale posto al centro dei cerchi concentrici al centro del decagono; n.b.: per la stessa terapia non si possono inserire nei tre rettangoli uguali più di n.6 rimedi.

 

La presenza del decagono, che richiama e amplifica la vibrazione in questo caso del testimone-parola menzionato entro i tre rettangoli superiori, e la presenza dei cerchi concentrici che veicola ed amplifica ulteriormente la vibrazione sempre del testimone oggetto del rimedio stesso al bicchiere d’acqua posto al centro, fanno di questo grafico radionico un validissimo e semplicissimo strumento terapeutico a costo zero.

 

Grazie al percorso radiestesico “tipo” guidato e realizzato su delle tavole radiestesiche da pag. 19, dove sono menzionati tutta una serie di rimedi olistici naturali e vibrazionali conosciuti, è possibile rilevare la metodologia nonché i relativi rimedi che servono per ottimizzare una terapia radionica più mirata per una qualsiasi patologia su di un qualsiasi soggetto. (dette tavole possono essere inserite o sostituite con altre tavole realizzate dall’operatore in base a metodologie terapeutiche più confacenti alle esigenze di qualsiasi tipo di approccio e/o malattia).

 

Per assumere le benefiche frequenze o radiazioni di questo grafico ottimizzato, è necessario ogni volta magnetizzare dell’acqua naturale in un bicchiere di vetro bianco di max 20 cl. col fondo piatto, non a calice e senza scritte pubblicitarie (il tipico bicchiere da trattoria) ponendolo per circa 1 ora al centro dei cerchi concentrici del grafico; dopodiché è possibile assumere l’acqua stessa magnetizzata possibilmente a stomaco vuoto; effettuare questa operazione per 3-4-5 volte al giorno per un mese o più (testate col pendolo i bicchieri giornalieri e il periodo di cura).

 

N.b.: è necessario utilizzare il grafico per la carica solamente nei tempi di magnetizzazione prestabiliti, ovvero non più di 4-5 ore al giorno se assumiamo n.4-5 bicchieri, in quanto il tempo rimanente della giornata servirà all’onda di forma del circuito grafico radionico a ripristinare la sua carica magnetica originale.

 

 

 

 








Questo sito offre gratuitamente un servizio culturale informativo generale
sulla medicina naturale o alternativa. Per qualsiasi problema di salute personale
si raccomanda di consultare sempre il proprio medico di fiducia.
NaturalisMedicina CopyRight(C) 1997-2010 Flavio Gazzola.
Organo Ufficiale della Consulta Nazionale di Medicina Naturale.