Home
  NUMERO 52
  aggiornato al 17/2/2020

Cosa ti interessa?


Ricerca rapida








Numeri passati:
Le Novita'  Corsi, Fiere Dizionario  Consulenza Gratis

 
Politica e Salute
La rivalutazione delle medicine cosiddette alternative o non convenzionali verificatasi negli ultimi anni è una delle conseguenze dell’evoluzione sociale, economica e culturale della nostra epoca
Convegno politico sulle medicine non convenzionali
Autore: Verdi

Un importante convegno politico sulla medicina naturale

 

La rivalutazione delle medicine cosiddette alternative o non convenzionali verificatasi negli ultimi anni è una delle conseguenze dell’evoluzione sociale, economica e culturale

della nostra epoca.

 

I farmaci fitoterapici, omeopatici, organoterapie, l’agopuntura, etc. trovano oggi un loro «spazio» accanto ai farmaci chimici della medicina ufficiale senza la pretesa di voler

sempre e comunque sostituirli. Di conseguenza le medicine alternative dovrebbero essere più esattamente definite medicine

«integrative».

 

La scelta del farmaco deve scaturire dal bilancio tra vantaggi e svantaggi dell'una o dell’altra terapia, sempre nel supremo interesse del malato. Diagnosi e terapia perciò sono

atti di assoluta competenza medica che è possibile effettuare solo da parte di persona professionalmente abilitata. E

professionalmente abilitato deve essere anche l’operatore non medico, attraverso rigorosi percorsi di studio e qualificati iter

formativi.

 

È inoltre erroneo ritenere non tossico - o per lo meno non nocivo - tutto ciò che è «naturale». Sappiamo infatti che alcuni estratti vegetali sono estremamente tossici e qualsiasi tipo

di terapia diviene pericolosa nel momento stesso in cui non risolve la patologia in esame.

È quindi necessario dare alla fitoterapia e alle altre medicine naturali dignità di scienza medica.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Coordina

SANDRA MORELLI

Capogruppo "Verdi" in Consiglio Comunale

 

 

Intervengono

GIOVANNI BISSONI

Ass.re Sanità, Regione Emilia Romagna

STEFANO BOCO

Capogruppo “Verdi” , Senato

PAOLO GALLETTI

Responsabile “Verdi” Medicine Non Convenzionali

LUIGI GORI

Centro Clinico Medicina Naturale, AUSL 11 Empoli

ELIO ROSSI

Direttore Scientifico di Medicina Naturale

Membro della Commissione regionale toscana per le MnC

 

Conclusioni

ROBERTO RIGUZZI

Capogruppo "Verdi" Provincia di Forlì-Cesena

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Gruppo Consiliare Provincia di Forlì-Cesena

Gruppo Consiliare Comune di Forlì








Questo sito offre gratuitamente un servizio culturale informativo generale
sulla medicina naturale o alternativa. Per qualsiasi problema di salute personale
si raccomanda di consultare sempre il proprio medico di fiducia.
NaturalisMedicina CopyRight(C) 1997-2010 Flavio Gazzola.
Organo Ufficiale della Consulta Nazionale di Medicina Naturale.