Home
  NUMERO 52
  aggiornato al 22/2/2020

Cosa ti interessa?


Ricerca rapida








Numeri passati:
Le Novita'  Corsi, Fiere Dizionario  Consulenza Gratis

 
CONFERENZE, CORSI E CONVEGNI
Un nuovo anno accademico della benemerita associazione omeopatica SIMOH
Cinquantasettesimo anno accademico SIMOH
Autore: SIMOH

SIMOH

 

OMEOPATIA - INAUGURAZIONE 57° ANNO ACCADEMICO ISTITUTO S.I.M.O.H.:

ANTONIO NEGRO, ''COMPRENDERE LA PERSONA UMANA CONSENTE DI SUPERARE IL DUALISMO CARTESIANO MENTE/CORPO''. S.E. IL CARDINALE TOMAS SPIDLIK, ''E' NECESSARIO PASSARE DALLA CONOSCENZA DELLA NATURA ALLA CONOSCENZA DELLA PERSONA''.

 

Roma, 12 Novembre 2003

''Comprendere la persona umana nella sua singolarità ed unità, consente di superare il dualismo cartesiano mente/corpo, e permette alla scienza medica, e alla medicina omeopatica in particolare, di accostarsi al malato  nella sua unicità, ossia nella sua individualità di biotipo umano irripetibile''. Così si è espresso, in una nota diffusa dal suo Ufficio Stampa, il Prof. Antonio Negro, decano dei medici omeopatici italiani, a commento del Convegno di Studi che aprirà oggi a Roma (alle ore 16.30 in Via in Miranda 10) il 57° Anno Accademico della Scuola Italiana di Medicina Omeopatica Hahnemanniana (S.I.M.O.H.).

 

''Non possiamo avvicinarci alla persona allo stesso modo in cui siamo abituati a conoscere le cose, cioè attraverso quelle conoscenze che hanno per oggetto di studio la sola natura'' ha aggiunto il Cardinale Tomas Spidlik, Gesuita, Professore Emerito del Pontificio Istituto Orientale, Docente di Omeopatia Antropologica dell'Istituto S.I.M.O.H. e relatore illustre del Convegno di Studi sul tema è: La dignità della persona umana e la sua trascendenza.

 

''E' necessario passare dalla conoscenza della natura alla conoscenza della persona umana''  ha continuato Spidlik ''per poi giungere alla conoscenza dei valori''. ''Concretamente questa è la realtà della medicina omeopatica'' ha proseguito la Prof.ssa Maria Letizia Salvi, già Professore Associato di Biologia Molecolare dell'Università Cattolica del Sacro Cuore e Direttore Sanitario dell'Istituto omeopatico S.I.M.O.H. . ''Essa è medicina galileiana che studia e comprende la persona nella sua realtà unitaria,  sperimentando preventivamente gli strumenti della terapia - i medicinali - direttamente sull'uomo sano. Per conseguenza, l'omeopatia'' ha aggiunto la docente ''diviene medicina della persona umana, capace di valorizzare in senso biologico ed etico la realtà dell'uomo e di contribuire alla sua individualità dinamica, ossia al perseguimento della sua personalità''.

 

Tra gli invitati che prenderanno parte al Convegno: Sua Eminenza il Cardinale Achille Silvestrini, Prefetto Emerito della Congregazione per le Chiese Orientali; e il Sen. Oscar Luigi Scàlfaro, Presidente Emerito della Repubblica.

 

Per informazioni:  S.I.M.O.H. Via Giovanni Miani, 8 - 00154 Roma - Tel. 06.5747841 - Fax 06.57288203

e-mail: info@omeopatiasimoh.net - sito web:  www.omeopatiasimoh.net

Ufficio Stampa SIMOH/mc

 








Questo sito offre gratuitamente un servizio culturale informativo generale
sulla medicina naturale o alternativa. Per qualsiasi problema di salute personale
si raccomanda di consultare sempre il proprio medico di fiducia.
NaturalisMedicina CopyRight(C) 1997-2010 Flavio Gazzola.
Organo Ufficiale della Consulta Nazionale di Medicina Naturale.