Home
  NUMERO 52
  aggiornato al 4/4/2020

Cosa ti interessa?


Ricerca rapida








Numeri passati:
Le Novita'  Corsi, Fiere Dizionario  Consulenza Gratis

 
ASSOCIAZIONI
Una lettera informativa di una prestigiosa associazione omeopatica
Accreditamenti e lotta fra formiche
Autore: SIOMI

L'informazione SIOMI

Newsletter della Società Italiana

di Omeopatia e Medicina Integrata

riservata ai soci della SIOMI

 

SIOMI: Via Cornalia, 7 - 20124 Milano

Tel.: 02.6710.0819 - Fax: 02.6738.6977

E-mail: siominforma@siomi.it - Sito Internet: www.siomi.it

Direttore: Stefania Piloni

Coordinamento redazionale: Gino Santini

 

 

 

Accreditamenti e lotta fra formiche

 

La prima buona notizia

del nuovo anno

 

Cari amici, cari soci,
 
il Ministero della Salute ha finalmente comunicato l'avvenuto accreditamento del convegno della SIOMI del venerdì pomeriggio 5 marzo 2004 riservato ai medici. L'accreditamento dello stesso evento per i Farmacisti ci fu comunicato alla metà di marzo. All'evento formativo sono stati attribuiti quattro crediti. Oggi posso ritenermi soddisfatta giacché, dopo solo 9 mesi (!) di beghe con il Ministero, sono venuta a capo dell'intera questione ricevendo quanto era sacrosanto e cioè il completo accreditamento di un convegno che ha registrato 352 partecipanti e del cui valore culturale ancora si parla.
 
       Nel mio ruolo di referee del Ministero della Salute, nonché di garante dei referees nominati dalla SIOMI, ritengo che sia opportuno informarvi del fatto che non tutti i ritardi, non tutti i problemi che affliggono la macchina ministeriale dell'ECM dipendono dal Ministero stesso. Purtroppo il lavoro degli stessi referee qualche volta viene svolto in maniera apparentemente sconcertante.
 

        Volendosi limitare al ritardato accreditamento del nostro evento, vorrei segnalare che esso è stato dovuto alla necessità di risolvere una incongruenza segnalata da uno soltanto dei tre referee che lo avevano in valutazione. L'incongruenza è talmente assurda e grottesca che non penso si debba tacere. Il referee in questione, infatti, ha ritenuto di non poter validare l'evento poiché, tra le motivazioni della richiesta di accreditamento formativo ai fini ECM, il provider della SIOMI aveva inserito la voce "medicina convenzionale".

 
       Sorge spontanea una domanda: perchè non dovevamo spendere la parola "medicina convenzionale" (apparsa peraltro adeguata a due referee su tre) per un convegno in cui metà dei relatori proveniva dal mondo accademico? Forse che l'Omeopatia è una branca dell'astrologia? Forse che lo storico obiettivo che si è posto la SIOMI fin dalla sua fondazione, volto a ricomporre la cultura medica in una medicina UNA, è qualcosa che per alcuni della nostra area "non s'ha da fare?" Forse che mentre noi cerchiamo di "fare ponti" con il mondo convenzionale c'è chi ritiene, proprio per questo, di doverci punire?
 

        Ritengo questioni di questo genere inqualificabili e mi limito sbalordita a constatare che continua ad essere in corso una "guerra tra poveri". Infatti mi viene in mente la solita analogia tra la "formica non convenzionale" e l'"elefante convenzionale". Ecco che, seguendo questo paragone, si ha proprio l'impressione che alcune formiche siano impegnate a farsi gli sgambetti noncuranti dell'elefante che sta per mettergli un piede sopra...

 
       Di "incongruenze" di questo "spessore" ne ho osservate purtroppo più di una. Che dire, per esempio, di quel referee che ha ritenuto di non validare un evento perchè il provider dichiarava un quarto d'ora di formazione in meno mentre invece l'evento ne erogava un quarto d'ora di più?
 

        Allora perchè tacere? Io credo che dobbiamo apertamente domandarci quale possa essere la filosofia perseguita da un referee che ritiene di bloccare l'attribuzione dei crediti ad un evento formativo cercando "peli nell'uovo" come questi. Come dovremmo qualificare questa situazione sommersa, la cui piena dimensione mi sfugge, se non "la guerra dei referee" il cui prodotto finale è il mancato accreditamento che, di fatto, danneggia una Scuola, un organizzatore?

 
       Per quanto ci riguarda, sono a conoscenza che i referee di area SIOMI rinunciano a validare un evento se questo è erogato da una scuola a loro vicina reputando di non poter essere obiettivi. Questa si, questa è una motivazione nobile.

 

        Lasciatemi dire che di questa correttezza e trasparenza, per la quale ringrazio i referee della nostra area, io vado fiera. Siate certi che, in ogni aspetto del lavoro svolto dalla nostra SMS, noi andremo avanti con lo stesso stile. Le guerre mercenarie non ci riguardano.

 
       Buon lavoro e Buon Anno a tutti.

 

Simonetta Bernardini

 








Questo sito offre gratuitamente un servizio culturale informativo generale
sulla medicina naturale o alternativa. Per qualsiasi problema di salute personale
si raccomanda di consultare sempre il proprio medico di fiducia.
NaturalisMedicina CopyRight(C) 1997-2010 Flavio Gazzola.
Organo Ufficiale della Consulta Nazionale di Medicina Naturale.