Home
  NUMERO 50
  aggiornato al 29/6/2017

Cosa ti interessa?


Ricerca rapida








Numeri passati:
Le Novita'  Corsi, Fiere Dizionario  Consulenza Gratis

 
ELETTROSMOG
Partecipa a una grande ricerca sui danni da elettrosmog, fai del bene a tutti, aiutando te stesso
Biosintonizzatori per la difesa dall'elettrosmog
Autore: Flavio Gazzola

Partecipazione alla ricerca sulla prevenzione dai danni da elettrosmog
con dispositivi medici
Biosynt
Il dispositivo medico Biosynt, registrato presso il Ministero della Sanità italiano, è il primo dispositivo medico per la prevenzione dei danni da elettrosmog e geopatie naturali, che includono frequentemente uno o più dei seguenti sintomi: mal di testa, disturbi funzionali del sonno, della capacità di concentrazione nello studio e nel lavoro, della digestione e del transito intestinale, rigidità muscolare, con riduzione delle prestazioni sportive, dell’accomodamento visivo nella guida ed eventuale maggior frequenza di crampi notturni, dovuti a contratture muscolari per difficoltà circolatorie.
L’eletttrosmog causa anche stress ossidativo, dovuto all’aumento dei radicali liberi nell’organismo e predisponente a malattie infiammatorie croniche, autoimmuni e degenerative.
Definizione di elettrosmog: insieme dei campi di disturbo da radiazioni non ionizzanti di origine artificiale: elettrodotti, telefonia, strumenti elettrici ed elettronici, cablaggio delle automobili e aerei, apparecchi televisivi e radiofonici, wi-fi.
Definizione di geopatia: campi di disturbo da radiazioni non ionizzanti di origine naturale, come reti cosmico-telluriche di Hartmann, Curry, Benker, rivi e fiumi sotterranei.
Definizione di radiazioni ionizzanti: radiazioni di origine atomica in grado di ionizzare gli atomi, cioè di cambiare la struttura atomica della materia. Causano degenerazione e cancerogenia di organi e tessuti.
Le radiazioni non ionizzanti possono aggravare l’effetto della esposizione a radiazioni ionizzanti, come può avvenire negli ospedali e nella esposizione accidentale a gas radon (ionizzante),proveniente dal sottosuolo in locali interrati e in costruzioni di un solo o due piani. Perciò comunque è importante la prevenzione dai loro effetti.
Il dispositivo Biosynt sintonizza l’attività elettrica ed elettromagnetica del corpo, rendendo l’organismo resistente all’azione dei campi di disturbo elettromagnetici.
La continua ricerca in questo settore consente di prevenire molte malattie. Essa si basa in gran parte sulle misurazioni elettroniche dei 400 principali punti della superficie cutanea, corrispondenti alla attività degli organi interni. Una malattia causa la perturbazione sia dei punti interni del corpo, sia contemporaneamente di quelli esterni presenti sulla superficie cutanea.
Sintomi più frequentemente causati o concausati da elettrosmog sono:  stanchezza, stancabilità, difficoltà di concentrazione, sonno poco riposante o insonnia, nervosismo, perdita di memoria, mal di testa, crampi frequenti anche notturni, rigidità della muscolatura.
Chi lo desidera può sottoporsi gratuitamente nel mio studio, previa prenotazione, alla misurazione dei punti corrispondenti alle coronarie e al duodeno e verificare direttamente con un semplice test l’impatto dell’elettrosmog sul proprio corpo.
Inoltre ciascun partecipante alla ricerca, riceverà in omaggio un dispositivo medico Biosynt
Dott. Flavio Gazzola, Via Libertà 74, 20097 San Donato Milanese, T. 0255601846: 3888142752
Email: flarida@tin.it
 







Questo sito offre gratuitamente un servizio culturale informativo generale
sulla medicina naturale o alternativa. Per qualsiasi problema di salute personale
si raccomanda di consultare sempre il proprio medico di fiducia.
NaturalisMedicina CopyRight(C) 1997-2010 Flavio Gazzola.
Organo Ufficiale della Consulta Nazionale di Medicina Naturale.